• No products in the cart.
Image Alt
  /  Amico Bicchiere   /  Giovani ed inquinamento, inizi virtuosi.
Giovani ed inquinamento

Giovani ed inquinamento, inizi virtuosi.

Il problema dell’inquinamento si fa sempre più evidente ogni giorno, ma le generazioni adulte ed anziane non sembrano ancora capaci di capire completamente cos’hanno causato e cosa stanno causando quotidianamente; la combinazione di giovani ed inquinamento riuscirà invece a trionfare?

 

Giovani ed inquinamento, inizi virtuosi.

Le nuove generazioni, la loro capacità di ribellarsi allo status quo e di pensare fuori dagli schemi possono davvero diventare il fattore vincente contro un inquinamento che sembra non avere freni.

Come Amico Bicchiere abbiamo molto a cuore la tematica della plastica, del riciclo, del riutilizzo e della ricerca di materiali migliori; questo ci ha portato a conoscere ed a scoprire giovani realtà in prima linea nella battaglia all’ inquinamento.

Come ad esempio:

 

Giovani ed inquinamento, Across the University festival Padova

Arrivato alla sua decima edizione, Across the University è un festival studentesco organizzato dall’unione degli universitari e gestito in totale indipendenza grazie ad un lavoro immane dei volontari.

Across the University è un festival alternativo, musicale ed informativo, destinato a definire il pensiero studentesco più fresco e più genuino.

Une kermesse di musica ed eventi che ogni anno richiama a Padova studenti, simpatizzanti e semplici curiosi, desiderosi di conoscere gli ultimi gruppi musicali, le idee più innovative e fare festa insieme.

 

Giovani ed inquinamento, nascita di un’icona, Greta Thunberg

Se non siete appena sbarcati da Marte avrete sicuramente sentito parlare di lei; è l’icona emergente, il viso ed il simbolo della battaglia tra giovani ed inquinamento.

Greta è una giovane ragazza come tante altre che ha deciso di fare qualcosa per cambiare il suo ed il nostro futuro, ponendosi idealmente alla guida della battaglia tra giovani ed inquinamento.

La sua presenza, la sua protesta ed il suo esempio è riuscita a riscaldare ed accendere molti cuori, cuori giovani, pronti ad infiammarsi per una cosa in cui credono.

 

Due ottimi esempi ma cosa si può fare per aiutare in questa battaglia tra giovani ed inquinamento?

C’è tanto da fare, ognuno di noi nel suo piccolo può davvero apportare un cambiamento; ma ancor più della singola persona, sono la scuola e le istituzioni coloro che possono davvero educare i giovani alla consapevolezza di cosa sia l’inquinamento e come combatterlo.

 

Giovani ed inquinamento, cosa stanno facendo e possono fare le istituzioni?

Le istituzioni possono far aprire davvero gli occhi ai giovani di oggi e di domani, ad esempio:

Scuole; educazione alla buona scelta consapevole, sia tramite la teoria sia tramite la pratica.

Quindi, lezioni teoriche sulla storia dell’inquinamento e le conseguenze dello stesso (l’inquinamento da petrolio e da plastica possono essere “purtroppo” illustrati molto bene grazie a filmati che hanno fatto e stanno facendo la storia).

Ma non solo, si può fare lezione anche tramite la cultura dell’esempio, quindi l’utilizzo di materiali riciclabili per mense, eventi scolastici e non.

 

Giovani ed inquinamento: iniziative per l’università.

Eventi come Across the University possono davvero accrescere la consapevolezza delle giovani generazioni, generazioni coraggiose ed altruiste che possono davvero fare la differenza nel trattamento di questa brutta malattia (speriamo debellabile) che affligge il nostro pianeta.

Anche in questo caso l’università può fare da guida e da esempio, scegliendo di utilizzare materiale riciclabile e riutilizzabile per i propri eventi, punti di ristoro ed iniziative extra scolastiche.

 

Giovani ed inquinamento: iniziative extra scolastiche.

Leggiamo sempre più spesso di splendide iniziative dedicata alla raccolta ed alla pulizia dell’ambiente.

Giornate di festa, passate a pulire il greto dei fiumi, aree verdi e spiagge possono essere un ottimo esempio ed iniziativa per plasmare giovane coscienze pronte a combattere questa battaglia che non può più essere ignorata.

 

Giovani ed inquinamento: cosa fa Amico Bicchiere.

Come scritto poche righe fa, tutti possiamo e dobbiamo dare il nostro contributo; da parte di Amico Bicchiere c’è l’impegno a creare ed a rendere disponibile una linea di bicchieri ecologici poiché riciclabili e riutilizzabili perfetti per eventi, serate e comunità.

Il momento di combattere tutti uniti per una causa è arrivato, è ora il momento di unirsi alla battaglia tra giovani ed inquinamento!

Post a Comment